2° A

scarpato elia
Elia Scarpato
 LA MARMOLADA
Commento: La foto ritrae la Marmolada, chiamata anche la Regina delle
Dolomiti, Marmolèda in ladino e Marmolata in tedesco. È il gruppo montuoso più alto delle Dolomiti oltre che del Veneto, raggiungendo la quota massima con la Punta Penia di 3.343 m. La Marmolada sorge tra le province di Trento (Trentino Alto Adige) e Belluno (Veneto).
Non è composta da dolomia (come le Dolomiti vere e proprie) ma da calcari grigi compatti derivati da scogliere coralline con inserti di materiale vulcanico.
Sulla Marmolada c’è il ghiacciaio più esteso delle Dolomiti, come si nota bene anche dalla foto.
Durante la Prima Guerra Mondiale, la Marmolada era un tratto del fronte italoaustriaco,
e la montagna fu luogo di scontri, come confermano le postazioni ancora visibili sui versanti est e nord. Gli Austriaci per difendersi scavarono addirittura un labirinto di gallerie all’interno del ghiacciaio chiamate “La città di ghiaccio” (ora scomparse a causa del naturale movimento della calotta verso valle). Sulla Marmolada c’è il Museo della Grande Guerra che raccoglie reperti raccolti nelle trincee.
Oggi, la Marmolada è meta di sciatori ed alpinisti.
Luogo:La foto è stata scattata al Passo Sella (2.240 m)
Data:mercoledì 23 agosto 2017 – ore 11.31.
AUTORE: Elia Scarpato – classe 2°A

paoli irene
Irene Paoli
 IL PICCOLO RICCIO
Qui è rappresentato un cucciolo di riccio trovato per strada mentre passeggiavo verso casa dei miei nonni con mia mamma e mia sorella
Località: Signa
Data: 3 Settembre 2017 – Ore: 9.24 del mattino
AUTORE: Irene Paoli – Classe: 2° A

mastrullo giulia
Giulia Mastrullo
 PARC DEL LA BARCELONETA
Questa foto, come si può vedere, rappresenta due piccoli e teneri pappagalli che ho avvistato in un giardino pubblico a Barcellona.
Li ho trovati subito bellissimi per il loro particolare aspetto e per la loro
caratteristica di mimetizzarsi facilmente. Anche il fatto che ci fossero dei
pappagalli in città mi ha colpito particolarmente.
Luogo: Spagna, Barcellona, ‘Parc de la Barceloneta’
Data: 27.07.2017 – Ora: 20:30
Autore: Giulia Mastrullo – Classe: 2°A

manetti diego
Diego Manetti
 SUSHI IN SPIAGGIA
Uccello marino, onnivoro, poco diffidente nei confronti dell’uomo. vive in grandi e numerosissime colonie in cui il maschio e la femmina costruiscono insieme il nido dove alleveranno al massimo 4 piccoli che, in poco meno di una settimana, si renderanno già autonomi fino a raggiungere 40 cm di lunghezza e 90 cm di apertura alare. vive in europa centro settentrionale e zona mediterranea, lungo coste, rive fluviali o periferie dei centri urbani. in questo caso il giovane esemplare, dopo aver pescato al volo, in picchiata, un pesce, e’ venuto tranquillamente tra bagnanti sorpresi e ombrelloni colorati, a consumare in riva al mare, la sua merenda freschissima e ancora viva, non curante dei commenti e delle foto ricordo dei turisti. quel giorno e’ stata lui la vera attrazione  e sinceramente ci ha fatto venir voglia di sushi !!!!
data: 13 giugno 2017 ore 17.30
luogo: Isola d’elba (localita’sansone)
AUTORE: Diego Manetti – 2°A

ludovica signorini
Ludovica Signorini
 GLI SCOIATTOLI DI HYDE PARK
DESCRIZIONE: In questa foto è rappresentato uno scoiattolo grigio. Esso è stato importato dall’America e, a differenza di quelli autoctoni che sono rossastri e paurosi, essi sono grigi e scontrosi.
LUOGO: Hyde park, Londra.
DATA: 28 Giugno 2017 – ORE: 12:30
Autore: Ludovica Signorini – Classe: 2° A

guasparri
Leonardo Guasparri
 VOLPE
Questa foto rappresenta un esemplare di volpe ,molto difficile da trovare in natura. Nell’ immagine la volpe sta guardando verso la fotocamera e è intenta a fuggire. Si notano soprattutto le lunghe e grandi orecchie nello scopo di ascoltare i rumori nei dintorni.
Luogo:Parco di Rimigliano.
Data:2 giugno – Ora:17.00
Autore: Leonardo Guasparri – Classe:2° A

ginevra quitti
Ginevra Quitti
 TRA I VIGNETI DELLA TOSCANA
I vigneti sono molto affascinanti e suggestivi, la loro precisione nell’allineamento e i colori che possiedono, rendono il momento piacevole e pacifico.
Luogo:Tenuta Frescobaldi, Pomino (FI) Italia
Data: 6 Giugno 2017 – ore:19:41
Autore: Ginevra Quitti – Classe: 2°A

fatone sara
Sara Fatone
 IL CONIGLIO
La foto raffigura un coniglio che ho visto in un bosco durante l’estate. L’animale è di taglia piccola e ha molto pelo ma corto. É di colore nero e bianco e ha gli occhi color azzurro. Quando mi sono avvicinata il coniglio è rimasto fermo giusto il tempo di scattare la foto. Infatti si è spaventato appena ha visto il flash di luce ed è scappato. Ho notato che si muoveva molto velocemente e questo mi ha fatto pensare che fosse un cucciolo. Prima di fotografarlo l’ho osservato mentre mangiava con grande velocità l’erba.
Data:20 agosto 2017- ora: 15:00
Autore: Sara Fatone – Classe:2°A

fanetti gaia
Gaia Fanetti
 PINNA NOBILIS
Queste particolari cozze sono lunghe fino a oltre 1m. Si tratta di un mollusco filtrante. Viene anche usato per rilevare l’inquinamento marino. Quando ci si avvicina, la cozza si chiude.
Luogo: Umago (Croazia)
Data e ora: 23 Agosto, durante la giornata
AUTORE: Gaia Fanetti – Classe: 2° A

fahd souffy
Souffy Fahd 
 IL CONIGLIO INDIAVOLITO
Commento: il coniglio l’ho trovato in un parco naturale a Calenzano e l’ho
rincorso per un’ora ma l’ho solo…. Il coniglio è bianco con gli occhi rossi.
Luogo e data: 14/09/2017 parco naturale a Calenzano alle 15:36.
AUTORE: Souffy Fahd – classe 2° A

delton marco
Marco Delton
 IL ROSPO
Ho scattato questa fotografia durante gli ultimi kilometri di un giro in bicicletta.
La fotografia è stata scattata sulla riva del lago di valdaora. Il rospo è
immortalato a prendere il sole nel bel mezzo della strada.
Luogo: Lago di Valdaora (alto adige, ITA)
Data: 4 Agosto 2017 – Ora: 14:46
AUTORE: Marco Delton – Classe 2° A

cintolesi anita
Anita Cintolesi
 ALBERI DA SUGHERO
Questa foto l’ho scattata durante le vacanze estive. Sono rappresentati tre alberi da sughero uno accanto all’altro, ma oltre a questi ce ne sono anche altri sullo sfondo.
Data:16 Agosto 2017 – Ore 18.07
Luogo:Isola d’Elba
Autore: Anita Cintolesi – Classe: 2°A

cassano emma
Emma Cassano
 IMMERSI NELLA NATURA
Questo paesaggio mi ha colpito molto per la sua semplicità e per le sue
caratteristiche. Gli alberi si allungano verso il cielo con le loro fronde piene di piccole foglie verdi e le loro radici che crescono nel terreno da più di mille anni.
Luogo dello scatto: “Parco degli alberi secolari” detti i Giganti della Sila, in Sila ,in Calabria.
Data dello scatto: 26 Agosto 2017 – Ora dello scatto: 15:30
AUTORE: Emma Cassano – CLASSE: 2°A

benedetta rotondi
Benedetta Rotondi
 MONTI RUSSU: SANTA TERESA DI GALLURA
Questo luogo mi è piaciuto molto poiché è ricco di colori delicati e accesi dati dai fiori, dall’acqua azzurra e dalla sabbia a tratti rosata che si confonde con le piccole onde del mare. Mi sono divertita molto e ci ritornerei volentieri.
LUOGO: Sardegna, Santa Teresa di Gallura
DATA-ORA: 23 luglio 2017, 9:30
Autore: BENEDETTA ROTONDI – Classe: 2° A

barellini nina
Nina Barellini
 MIMETIZZATO
Questa foto è stata scattata sott’acqua. Rappresenta un esemplare di pesce
denominato “Bavosa”, comune nel mar Mediterraneo, ed immortalato nel suo habitat naturale, tra alghe e scogli.
Luogo: Tollare, Cap Corse, Corsica
Data: 10 agosto 2017 – Ora: 16.00
AUTORE: NINA BARELLINI – Classe: 2° A

barchielli emma
Emma Barchielli
 I FIORI
Questi fiori mi riportano al ricordo della bellissima estate passata quest’anno.
La foto è stata fatta da me durante una passeggiata a Rio nell’Elba.
Data: 15 agosto 2071 ore:12:00
Luogo: Isola d’Elba
Autore: Emma Barchielli – Classe: 2°A

arispe mathias
Mathias Arispe
 L’ACQUA
Mi piace molto il fiume l’acqua, le case e gli alberi, quando ho fatto questa foto c’era un bel tempo e lo stesso posto che guardo tutti i giorni dalla prima media per tornare a casa, ci sono le papere, pesci e anche dei gatti sui muri. per me è un bel fiume e lo ricorderò sempre.
Data e luogo:14 LUGLIO 2017 – ALPI
AUTORE : Mathias Arispe – Classe: 2°A

agostini giulia
Giulia Agostini
 PAESAGGIO MARINO
Questa foto rappresenta un paesaggio marino, secondo me è un bel paesaggio naturale perché il mare brilla alla luce del sole e perché le scogliere cadono a picco sull’acqua.
LUOGO: Antibes,cittadina francese della Provenza.
DATA: 20 Agosto 2017 – ORA:19.37
Autore: AGOSTINI GIULIA, classe: 2° A

checcaglini paolo
Paolo Checcaglini
 SIENA
Questa foto e stata scattata il giorno 20 Luglio 2017 alle ore18:21
Luogo: Riserva Naturale di Pietra Porciana – Chianciano Terme – Siena
Autore: Paolo Checcaglini – Classe: 2°A

zanellato martina
Martina Zanellato
 CERVO VOLANTE
La foto mostra un esemplare maschio di cervo volante lungo circa 7 cm.
E’ il più grande coleottero europeo facente parte alla famiglia dei lucanidi, così chiamati per le enormi mandibole ramificate; anche se ha un aspetto minaccioso non è in grado di muoverle e di ferire mordendo, è quindi inoffensivo per l’uomo. Le mandibole servono per lottare con i maschi della sua specie durante la stagione degli accoppiamenti per assicurarsi una compagna.
Data: 6 Luglio 2017 – Ore 21.30
Luogo: Poggio degli uccellini – Bivigliano – Firenze
Autore: Martina Zanellato – Classe: 2°A

giulia torrini
Giulia Torrini
 LA PIANTA DELLE FARFALLE
Nella fotografia si vede una farfalla bianca con una macchia nera che ricorda un occhio. L’insetto è posato su una pianta che si chiama “pianta delle farfalle”. Il nome deriva dal fatto che proprio sui suoi fiori si posano molti insetti, in particolar modo le farfalle. La foto e’ stata scattata nel mese di giugno in mezzo ad un uliveto.
DATA: 16/06/2017 alle ore 11:30
LUOGO: Dintorni di Antella
Autore: Giulia Torrini – Classe:2^A

2° B

rempi
Valentina Rempi
 AMANITA MUSCARIA
L’Amanita Muscaria è diventata famosa in tutto il mondo grazie alla sua
presenza nei cartoni animati in qualità di fungo velenosissimo ed ingannevole perché nelle prime fasi di sviluppo presenta le caratteristiche del buonissimo parente: Amanita Caesarea.
Il suo habitat sono i boschi di conifere e di latifoglie e il suo periodo di
ovulazione dura da inizio estate a fine autunno. E’ uno dei funghi
maggiormente diffusi. Questa foto è stata scattata a Provès Val di Non.
Valentina Rempi , 2° B, 18 agosto 2017

pietrasweski
Eric Pietrasweski
Sulla Loira
Bellissimo riflesso di un albero, situato vicino ad un canale sospeso sulla
Loira, il fiume più grande della Francia.
Eric Pietrasweski

masiello_resize
Andrea Masiello
 Il mare della Puglia
Il mare dove sono andato è meraviglioso e molto pulito. Però ci sono le rocce e qualche medusa.
Andrea Masiello , 2° B,  25 Agosto 2017

scardigli
Sara Scardigli
 San Felice Circeo
Questa foto mi piace perché si vede perfettamente il colore del mare che anche nella realtà era così. La foto è stata scattata da un posto in alto e quindi si riesce a vedere tutto il paesaggio.
Sara Scardigli, 2° B,  3 agosto 2017

scalfaro
Sofia Scalfaro
 Cala Ianculla
La foto è stata fatta a Cala Ianculla una località di Tra Palmi e Bagnara in
provincia di Reggio Calabria sul mar Tirreno. Ho deciso di scattare questa foto  perché sono rimasta colpita della presenza contemporanea di diversi elementi naturali come l’acqua, le rocce, la sabbia e la vegetazione.
Sofia Scalfaro, 2° B, 14 Agosto 2017

renton
Clemente Renton-Gonzales
 Estate inglese
Mi sono imbattuto in quella strana pianta, o fiore forse, vicino a casa mia nel nord dell’Inghilterra. Ha catturato la mia attenzione perché non avevo mai visto questa pianta prima, e mi affascina. Mi piacciono le nuove scoperte!
Clemente Renton-Gonzalez , 2° B, 23 Agosto 2017

foto-ortiz_bajon_resize
Inés Ortiz Bajon
San Román de Hornija
Questa foto, anche se non è del tutto allegra, mi porta molti ricordi:
da piccola passavo molte ore a giocare lì vicino o a cercare delle piante e insetti che non avevo mai visto. Anche se è quasi sempre pieno di nuvole, quel paesaggio di notte è bellissimo e si possono apprezzare tantissime stelle.
Oltre le colline che ci sono in fondo c’è il Duero, uno dei fiumi più grandi della Spagna.
C’è anche un vecchio pagliaio che sta iniziando a cadere a pezzi e un pozzo
ormai abbandonato. In fondo sulle colline ci sono dei campi seminati.
Inés Ortiz Bajón , 2° B, 27/08/2017

noferini
Ludvica Noferini
 Viareggio
Un tramonto speciale che mi suscita serenità, ma contemporaneamente
pensieri nostalgici.
Ludvica Noferini , 2° B, 5 Agosto 2017

napolitano
Ziggy Napolitano
L’Etna fumante
Questa foto ritrae l’Etna. L’Etna, alto 3350 m, è un vulcano ancora attivo ed è il vulcano più alto d’Europa.
Ziggy Napolitano, 2° B,  7 Luglio 2017

mugnaini
Marta Mugnaini
 IL RE DELLA SAVANA
Il futuro Re della Savana per ora è solo un tenero cucciolo vicino alla sua
mamma.
Poter ammirare gli animali liberi nel loro habitat naturale, alle prime luci
dell’alba, è stato bellissimo.
La fotografia è stata scattata nella riserva Kapama in Sudafrica.
Marta Mugnaini, 2° B,  5 agosto 2017

foto-linsenmann_resize
Klara Linsenmann
 Il riccio
Ho scattato questa foto nel giardino di mia nonna a Fesen in Germania.
Quando mi sono avvicinata il riccio non si è mosso, ma poi dopo un po’ è
scappato velocissimo!
Klara Linsenmann , 2° B, 21 Agosto 2017

leocata
Anna Leocata
 Le sfumature del cielo
Ho cercato di cogliere il senso di infinito che mi dà il mare; mettendomi seduta sulla spiaggia deserta, mi sento così piccola, quasi insignificante, ma anche libera, proprio come quel gabbiano che sta volando. È uno spettacolo
meraviglioso – le sfumature del cielo nella sera estiva, l’isola in lontananza –
ma la cosa più incredibile è che quando sei lì, con la sabbia tra le dita dei piedi e l’odore salmastro nelle narici, senti di far parte anche tu di quello spettacolo.
Ecco, questo mi fa sentire viva.
Anna Leocata , 2° B, 17 luglio 2017

gianno
Benedetta Giannò
 Il cerbiatto
Questa foto mi è piaciuta perché questo cerbiatto non si spaventava era così sicuro di sé, si fidava degli umani e non è scappato come di solito fanno i normali cerbiatti; ho fatto questa foto perché ho deciso di diventare coraggiosa e capace di sfidare le mie paure senza fermarmi.
Questa foto è stata scattata all’ Isola di Miyajima, quando sono andata in
Giappone con la mia famiglia. Mi piaceva anche il fatto che questi animali non erano rinchiusi come allo zoo e che le persone convivevano con essi senza far loro del male.
Sullo sfondo si può vedere una porta sacra (Tori) che è possibile varcare a
piedi quando la marea è bassa. Ero ferma ad aspettare con pazienza il
momento migliore per scattare la foto e finalmente sono riuscita a fotografare le due cose più belle di quel momento, un simbolo religioso e una vita forte e fantastica, coraggiosa e impavida, fiduciosa e dolce. Questa è per me sicuramente la foto più BELLA che io abbia mai visto. Spero di diventare come quel cerbiatto, senza paura.
Benedetta Giannò , 2° B, 12 Agosto 2017

franceschi
Duccio Franceschi
 Orrido di Botri (LU)
Trekking nell’Orrido di Botri; mi sentivo felice, provavo una sensazione di
benessere e rilassamento mentre pensavo, divertito e infreddolito, a quanto
mancava alla fine del percorso…
Duccio Franceschi , 2° B, 27 Agosto 2017

foudil
Fatima Foudil
 Rimini
Questa foto mi ricorda quando sono andata a Rimini con il babbo.
Anche se solo per tre giorni è stato molto bello.
Quella sera avevamo ordinato due pizze e eravamo andati a mangiarle sulla
spiaggia.
Quando abbiamo finito di cenare abbiamo fatto una passeggiata lungo mare con il rumore rilassante delle onde.
Fatima Foudil , 2° B, 31 agosto 2017

fabbri nina
Nina Fabbri
 Loro Ciuffenna (AR)
Il fresco durante le giornate afose.
 Nina Maria Fabbri, 2° B, 10/08/2017

fabbri lapo
Lapo Fabbri
 Tramonto
Tramonto estivo ad Orbetello…..ecco a voi un vero spettacolo della natura….come dire …..una splendida giornata…..
Lapo Fabbri, 2° B

Di nardo
Valeria Di Nardo
Cipresso
A differenza degli altri cipressi dell’isola di Creta, che hanno forma allungata, questa tipologia di cipresso ha un tronco e dei rami robusti. Riesce a raggiungere una vita media di 200-300 anni.
Il legno di questi cipressi veniva usato per costruire imbarcazioni, inoltre si
pensa che sia stato utilizzato per costruire i pilastri di Knossos.
Valeria Di Nardo, 2° B, 4 Agosto 2017

dei
Alma Dei
Copenaghen
Questa foto mi ricorda il mio viaggio a Copenaghen di quest’estate; è uno
dei miei viaggi più` belli. E’ stata scattata in un giardino di un museo di arte
moderna chiamato Louisiana. Questa foto mi ricorda quel momento felice
e tranquillo di quando eravamo seduti sul prato a guardare la vista che in
quel momento sembrava magica. Un ricordo che sicuramente porterò` con
me per tutta la vita.
Alma Dei , 2°B , 18 Agosto 17

colombo
Giacomo Colombo
La spiaggia di Galeria
Ho scattato questa foto dal sentiero che scende alla spiaggia di Galeria, in
Corsica.
Ho scelto questa foto per il fatto che, oltre ad essere molto naturalistica,
vengono rappresentate sia le colline, sia il mare e la spiaggia, ed anche il
fiume che sfocia nella baia.
Questo posto mi piace molto perchè il mare ha dei bellissimi colori, ed
anche la spiaggia è di sassolini colorati, ma soprattutto perché a differenza
di altre spiagge, ci sono pochissime persone, l’ambiente è selvaggio e dà
un senso di libertà.
Giacomo Colombo 3 Agosto 2017

cocarica
Ancuta Cocarica
Grotta di sale
A me piace molto questa grotta soprattutto perché è fatta di sale. Ci saranno
voluti un sacco di anni…. E’ veramente enorme e si trova in Romania!
Ancuta Cocarica , 2° B, 27 agosto 2017

ciraci
Matilde Ciracì
Principina a mare
Questa foto rappresenta la spiaggia di Principina a Mare.
Matilde Ciraci’ , 2° B, 31 Agosto 2017

ciampoli
Giulia Ciampoli
Il ragno verde
Un ragno verde sopra una pianta di sorgo nel Parco della Sterpaglia vicino al
mare.
Giulia Ciampoli , 2° B, 12 Giugno 2017

cardarelli
Filippo Cardarelli
CAPO VATICANO – TROPEA AL TRAMONTO
La mia foto rappresenta il fantastico tramonto di Tropea. Si vedono i colori caldi del sole e i colori freddi del fantastico mare che abbiamo in Italia. La bellezza non è soltanto il tramonto del sole, il cui raggio taglia praticamente a metà l’intero mare, ma anche sua maestà STROMBOLI, un vulcano in mezzo al mare ancora attivo. Forse il mio obbiettivo non era dei migliori, ma dal vivo si poteva osservare il cunicolo del fumo vulcanico in atto. Caratteristica ulteriore della mia foto è la presenza in mare di una piccola barca e il “timoniere” era intento a guardare lo splendido panorama.
Filippo Cardarelli   2°B, 9 Luglio 2017

burney
Andrea Burney
IL barbagianni
Era bellissimo ed enorme. Aveva un becco appuntito e la coda colorata. Gli
occhi erano neri e vispi. Questi esemplari sono molto rari ma si dice che
portano sfortuna…
Andrea Burney , 2° B, 3 Settembre 2017

bartoli
Matteo Bartoli
Monte Morello
Ho scattato questa foto durante l’estate da una collina di Bivigliano, vicino alla casa di campagna di mia nonna.
Mi hanno colpito molto i due alberi che fanno da cornice a questo bel panorama del monte Morello, con le nuvole nel cielo sereno ed il sole in controluce.
Matteo Bartoli  2° B, 3 agosto 2017

delia
Gaia D’Elia
Lago di Carezza (Bolzano)
Questo piccolo specchio di acqua color smeraldo mi ha fatto riflettere sulla
perfezione della natura e sulla sua fantastica gamma di colori.
Gaia D’Elia 9 settembre 2017

2° C

amelia cassi
Amelia Cassi
Il giglio marino
Il giglio marino vive sulle coste tirreniche, fa fiori solamente da luglio a
settembre ed è molto attraente per i frequentatori della spiaggia, soprattutto per il profumo che emana. Quando ho toccato il Giglio di mare ho provato gioia, ho ricordato i momenti belli e ho pensato “La vita di un fiore è breve ma la gioia che ti dà è una di quelle cose che ti rimane per sempre”.
Amelia Cassi 2° C,Argentario, Grosseto,  25 agosto 2017 12:08

 

 

andrea andorlini
Andrea Andorlini
Ultimo giorno a Creta
Il territorio si presenta prevalentemente roccioso a causa della presenza di
scogli ma allo stesso tempo – come si può notare in foto – troviamo il mare
con un’acqua decisamente limpida ma stranamente scarsa di pesci sul lato
destro della spiaggia di ciottoli, e una natura selvaggia sul lato superiore della montagna. Sono arrivato sulla cima dello scoglio più in ombra della foto, che è scalabile a mani nude e dal quale si può godere di una suggestiva vista sul mare.
Andrea Andorlini  2° C,Isola di Creta, Grecia, 4 luglio 2017 14:30

 

 

andrea gonzales
Andrea Gonzales
Alberi in miniatura
Ho scattato questa foto perché era la prima volta che vedevo degli alberi così piccoli, ma talmente perfetti da sembrare finti.
Andrea Gonzales  2° C,Isola d’Elba, Livorno, 9 luglio 2017 14:30

 

arianna ortolani
Arianna Ortolani
Pioppo del Canada
Questo albero alto ben 14 metri appartiene alla famiglia dei salici, il suo
periodo di fioritura va da febbraio a marzo. Si stima che possa essere nato
nel 1896.
Arianna Ortolani   2° C, Barcellona Catalogna, Spagna, 7 luglio 2017 9:19

 

francesco paoli
Francesco Paoli
La spiaggia
Dopo un lungo sentiero finalmente all’improvviso si apre davanti a me la meta ambita: una spiaggia bianca, tranquilla su cui potersi rilassare in un
pomeriggio caldo.
Francesco Paoli 2° C,Spiaggia di Cala Violina, Follonica, 4 luglio 2017 14:30

 

giulia fossi
Giulia Fossi
Passeggiata in pineta
A Marina di Ravenna si può trovare una pineta dove l’uomo non ha messo
mano, tranne che per la passeggiata che la attraversa è da cui è possibile
ammirarla.
È un’area protetta ed è possibile trovare la flora (Pino Domestico, Pino Marittimo, Leccio, Biancospino, Agazzino, Prugnolo, Rovo, Crespino, Pungitopo, Asparago Pungente) e la fauna (Saettone, Tortora Selvatica, Assiolo, Succiacapre, Picchio Rosso Maggiore, Lodolaio, Vespertino di Daubenton, Puzzola, Istrice e Daino) caratteristiche del luogo.
Giulia Fossi 2° C,Marina di Ravenna, Ravenna, 20 luglio 2017 17:20

 

giulio danti
Giulia Danti
Una stella con le spine
Nella foto un particolare cardo di montagna in fiore.
Nel Medioevo la pianta del CARDO veniva utilizzata dai lanaioli per “pettinare” la lana con gli uncini delle sue infiorescenze seccate.
Giulio Danti   2° C, Covigliaio, Appennino tosco-emiliano,  30 agosto 2017 10:45

 

giulio franzan
Giulio Franzan

iacopo cavari
Iacopo Cavari
Mare d’estate
Ho scattato questa foto perchè il mare mi ricorda l’estate, perchè mi piace
molto fare il bagno e mi piace l’ambiente marino.
Iacopo Cavari   2° C, Rosignano marittimo, Livorno, 10 agosto 2017 10:30

 

klara duzi
Klara Duzi
Farfalle Danaus
La farfalla Monarca (Danaus plexippus) ha dei colori vivaci molto belli che mi
hanno colpito, e l’apertura alare vè grande (varia dai 7,5 ai 10 cm).
Klara Duzi 2° C, Isola di Tenerife, Spagna, agosto 2017

 

laila sadiddin
Laila Sadiddin
Il cigno bianco
Mi é piaciuta molto questa foto perché c’era questo cigno da solo al sole che
girovagava per il lago.
Laila Sadiddin 2° C,Lago Maggiore, Lombardia Angera, 30 giugno 2017 12:40

 

lapo gambi
Lapo Gambi
Cascata delle Marmore
Ho scelto questa foto perché mi ricorda un momento passato insieme alla
mia famiglia, di divertimento e complicità, facendo rafting.
Lapo Gambi 2° C,Parco naturale della Cascata delle Marmore, Terni, 17 agosto 2017 12:00

 

lorenzo governatori
Lorenzo Governatori
Il cielo, il prato e la montagna
Ho scattato questa foto perché mi ispirava soprattutto l’imponente posizione
della montagna che, al di sopra di tutto e isolata, domina il paesaggio
circostante sovrastando gli abeti e squarciando il cielo. Mi hanno catturato
anche alcuni particolari bellissimi,quali il cielo, d’un azzurro cristallino e
spoglio d’ogni nuvola, ed il prato, che si vede molto poco ma che è
comunque colorato d’un verde chiaro stupendo. In conclusione, l’insieme di
queste tre cose mi è parso molto bello poiché ancora incontaminato e ho
deciso di immortalarlo.
Lorenzo Governatori   2°C,Valle di Sesto, Trentino Alto Adige, 1° agosto 2017 7:10

 

samuele scalfaro
Samuele Scalfaro
Mar Ionio
In un pomeriggio terso e soleggiato, ho deciso di scattare questa foto perché
sono rimasto colpito della presenza contemporanea di diversi elementi naturali come l’acqua, le rocce, la sabbia e la vegetazione.
Samuele Scalfaro 2° C,Copanello di Stalettì, Catanzaro, 4 agosto 2017

 

sara amenta
Sara Amenta
Piacevoli incontri
Passeggiando per questo parco dell’Austria si possono incontrare gli animali,
osservarli e dare loro da mangiare. Ma ciò che più mi ha colpito è stato il fatto
che quando ho dato un pezzo della mia mela alla scimmietta, lei l’ha presa e
l’ha portata al suo cucciolo.
Sara Amenta 2° C,Obertauen, Austria, 18 luglio 2017

 

2° D

 

yenque
Celeste Xiomara Yenque Tuesta

 

La tranquillità della Natura

Questa foto mi fa provare una sensazione di tranquillità. Mi fa venire voglia di
dare il meglio di me nelle cose che faccio.
Celeste Xiomara Yenque Tuesta  2° D,

Vernio, 15 luglio 2017

 

 

dav
Matteo Vrcelj
Pace e tranquillità
Lago di Spinale, Tn (2099 m)
Mi trovavo in vacanza con i miei genitori a Madonna di Campiglio (Tn), a fare
una passeggiata in alta quota. Dopo avere preso una funivia abbiamo percorso
un sentiero che ci portava al lago.
Ho scelto questa foto, perché mi ha colpito il paesaggio che unisce: montagne,
lago e mucche al pascolo. Mi trasmette aria pura, il contatto con la natura,
senso di libertà e di pace.
Matteo Vrcelj     2° D,Lago di Spinale, Tn (2099 m), 29 agosto 2017 ore 11:20

 

 

trotti
Matteo Trotti
Un Incontro Inaspettato

Durante una gita in barca abbiamo avuto una bella sorpresa: un delfino che
nuotava felice vicino alla nostra barca. Una vera emozione anche perché
sembrava volerci sfidare ad una gara di velocità.
Matteo Trotti   2°D,

San Vito Lo Capo (TP), 15 luglio 2017 ore 15:30

 

rafanelli jacopo
Jacopo Rafanelli
Il Bosco dello Scambio

La macchia mediterranea del Parco di Rimigliano e di Populonia si estende
lungo la costa tirrenica per una quindicina di chilometri. Il parco è fittamente
boscato, è ben protetto dai venti marini grazie ad un sistema dunale continuo,
molto ben formato e conservato, di altezza media sui cinque metri con punte
isolate di circa dieci metri. La vegetazione è molto bassa e fitta e ricca di
arbusti, si trovano piante di numerose specie. Questa vegetazione è presente
nelle zone vicine, e anche all’isola d’Elba.
Jacopo Rafanelli  2° D,

Parco di Rimigliano (Populonia), 11 agosto 2017 ore 18:10

 

mirannalti
Sofia Mirannalti
Un tuffo nella cascata

Verso la fine di luglio sono andata a San Godenzo e ne ho approfittato per fare
questa foto che ritengo magnifica. Entrando nel lago in fondo alla cascata ho
sentito che l’acqua era gelida, noi lo chiamiamo “Doccione” perché sembra un
enorme doccia, inoltre, la cascata è circondata dal verde delle piante.
La cosa più bella sono le pietre che compongono la cascata perché il punto
dove l’acqua scorre è ricoperto di muschio, poi sono lisce e grigio chiaro.
Questa foto mi ricorda gli amici di famiglia perché ogni anno andiamo a fare un
bagno li. A me, la cascata dà la sensazione di mistero, perché mi immagino
che dietro la cascata ci sia una grotta con oggetti preziosi.
Ogni anno spero di ritornarci.
Sofia Mirannalti  2° D,

San Godenzo, fine luglio 2017

 

matteo longo
Matteo Longo
La farfalla e il fiore
Nella foto si può ammirare una farfalla sopra un fiore. La foto la ho scattata
nella mia vacanza in Spagna. Ho scelto questa foto perché è quella che mi ha
colpito di più e soprattutto non è una foto da ogni giorno.
Matteo Longo  2° D,Oviedo (Spagna), 31 agosto 2017 ore 11:30

 

massai eleonora
Eleonora Massai
 Oltremare…Riccione
I delfini mi piacciono perchè si esibiscono in spettacoli meravigliosi, ma
sopratutto perchè mi trasmettono sicurezza e mi fanno star bene.
Eleonora Massai 2° D,17 agosto 2017 ore 16:00

 

martina
Martina Subotic
Verde marrone

Mio zio ha un grande terreno, e io ne ho usufruito per fare questa foto; questo
sarà solo un millesimo del terreno che possiede. Nello sfondo c’è un boschetto.
Non piove mai, quindi, come si può vedere, la terra è molto secca nonostante
quei ciuffi di erba verde. Non so bene cosa sia quel ramo in mezzo, credo sia
un ramo d’ulivo o qualcosa del genere, magari è la tana di qualche serpente.
Adoro come si divide il verde dal marrone, sembra che ci sia una linea che li
divide. E poi il blu del cielo è una cosa meravigliosa! (e non lo dico perchè il
blu è il mio colore preferito…no…). Quando vado lì è perchè gioco a calcio con
i miei cugini (in genere faccio l’arbitro) anche perchè più giù c’è un campo da
calcio, in discesa ma c’è, infatti vince sempre la squadra che stà più in alto
perchè è più difficile fare goal e ci stanno i cugini più bravi a calcio. Ogni tanto
vado lì con Aaron, il cane di mio cugino, a giocare. In conclusione, questo posto
è bello, non è stato toccato dall’uomo, quindi va bene.
Direi che è tutto, grazie per l’attenzione.
Martina Subotic   2° D,

Pian del Mugnone, 1° settembre 2017 ore 15:01

 

maha
Maha Arachchige Don Malisha Pabodani Jayaratne
Il fiume Arno vicino a Capraia
È bello passeggiare lungo l’Arno. Tutto è verde e c’è un grande silenzio si
sentono solo gli uccellini. Stranamente non c’è mai tanta gente. Qualcuno fa
jogging, qualcuno va in bicicletta, qualcuno come me passeggia.
Maha Arachchige Don Malisha Pabodani Jayaratne  2° D,28 ottobre 2017

 

lapo
Lapo Cecioni
Farfalla “Fraticino”

Guardando questa foto, mi fa pensare agli animali in estinzione perché
questo insetto lo è, e quando lo guardo mi rende felice.
Lapo Cecioni    2° D,

Bagno a Ripoli, 7 luglio 2017

 

ilaria borelli
Ilaria Borelli
Paesaggio

Questo paesaggio si trova vicino ad Olbia in Sardegna. Rappresenta la natura
cioè il verde delle piante e dei cespugli e il mare cristallino, a dividere queste
due bellezze naturali ci sono gli scogli molto alti. Se si guarda a destra si può
vedere le montagne e se si guarda a sinistra si può vedere il mare di questa
splendida regione.
Ilaria Borelli   2° D

Olbia, Sardegna, 6 luglio 2017 ore 17:32

 

governatori giulia
Giulia Governatori
L’Oceano in un fiore
Innanzitutto ho scattato proprio questa foto perché credevo fosse molto carino
il fatto che un fiore fosse nato su quel ramo che arrivava nell’acqua cristallina
del lago. Il fiore più il ramo ed il lago mi sembravano un bel componimento.
Osservando la foto si può notare che ho inquadrato il fiore e ho lasciato
sfuocato tutto intorno; quello che volevo ottenere, era di suscitare nelle
persone la sensazione che ogni piccolo granello di sabbia, o in questo caso un
fiore, può essere più grande di un oceano, basta guardarlo con gli occhi giusti.
E’ per questo che, per una volta, ho lasciato spazio ad un semplice fiorellino
piuttosto che al lago fotografato da tutti.
Giulia Governatori   2° D,Lago di Braies, Trentino Alto Adige, 5 agosto 2017 ore 12:43

 

giuliano
Giovanni Giuliano
La Mia Foglia
La foglia che ho fotografato si trova alle Caldine, la foglia mi da felicità anche
se ha un colore scuro, però è sempre un essere vivente. Poi è così piccola che
è stato molto difficile trovarla, quindi ho deciso di fotografarla.
A me trasmette felicità.
Giovanni Giuliano 2° D, Caldine (Fi), agosto 2017, pomeriggio

 

de cristofaro
Sofia De Cristofaro
Il mio posto sicuro
Mi sembrava di essere piccola piccola, come protetta da quelle possenti
chiome. Mi sentivo serena circondata dai fusti, cullata dal suono dei miei passi
sulle foglie.
Sofia De Cristofaro   2° D, Grotta dell’Onda, Camaiore (Lu), estate 2017

 

cosimo
Cosimo Cecioni
Farfalla
Bagno a Ripoli
Questa foto è stata scattata in campagna a Bagno a Ripoli. Guardando questa
foto, mi fa pensare alla natura. Il disegno che ha sulle ali mi ricorda un occhio
di una tigre.
Cosimo Cecioni  2° D,Bagno a Ripoli, 8 luglio 2017 ore 12:00

 

3° A

 

Busi_
Martino Busi
Luce
La foto è stata scattata a Ginostra, paese sull’ isola di Stromboli (isola delle
Eolie), in Sicilia.
Questa foto rappresenta un tramonto coperto da una nuvola ed è molto bella
la luce del sole che penetra dalle nuovole.
Martino Busi, 3° A, 29 giugno del 2017

 

Carini
Camilla Carini
 Valnerina (Terni)
Ho scelto di scattare questa foto perché mi ha ispirato tanto e penso che sia
una foto bellissima; mi hanno colpito i colori e le sfumature delle nuvole
illuminate dalla luce del sole che tramonta.
Camilla Carini , 3° A, 12 Luglio 2017

 

Dikmadugodage
 Susanna Dikmadugodage
 Cascata del Niagara
La Grotta di Frasassi fu scoperta nel giugno 1948 da un gruppo di quattro
ragazzi che esploravano la zona.
La grotta, al cui interno è possibile ammirare formazioni di stalattiti e stalagmiti
calcaree, è formata da un gruppo di otto cavità diverse, il cui nome deriva da
particolari caratteristiche interne
Questa foto è stata scattata nella Sala Bianca, ed ho scelto di darle questo
titolo per la sua somiglianza con la famosa cascata nordamericana.
Susanna Dikmadugodage, 3° A, 16 Luglio 2017

 

Altizen
Arianna Altizen
Ogni minima parte è fondamentale per creare una meraviglia

Ero all’interno della grotta di Postumia in Slovenia dove c’erano 10°C.

Stavamo morendo di freddo nonostante avessimo addosso una felpa! Siamo

entrati nella grotta grazie a un trenino che ci aveva portato proprio nel cuore, lì

la guida ci aveva spiegato che quella grotta era stata scoperta da uno

scienziato che si era perso.

Ha anche detto che ogni 30 anni cadeva una goccia che creava una stalagmite.

Arianna Altizen, 3° A, 13 Agosto 2017

 

Aquino
Maria Julia Aquino
 Sinturis
“Sinturis” è una parola filippina ed è un frutto simile al mandarino. Questo nome
è usato per lo più nella provincia di “Batangas” nelle Filippine. Il suo nome
scientifico è Agrumi nobilis. La parola “Sinturis” però non è familiare alle
persone che abitano fuori dalla regione di “Calabarzon”.
Questo frutto ha diversi benefici per la nostra salute: dal succo di esso
possiamo ricavare le vitamine A,B e C. La radice invece, può essere utilizzata
come medicina per la tosse, mal di stomaco, vertigini e per la febbre.
Maria Julia Aquino, 3° A, 11 Luglio 2017

 

Benvenuti
Olivia Benvenuti
 Meati (Lucca)
L’immagine raffigura una ghianda, cibo preferito dagli scoiattoli.
È divisa in due parti…la parte sotto verde e la parte sopra fatta a cappellino
marrone
Benvenuti Olivia, 3° A, 13 Agosto 20017

 

Cattaneo
Agnese Cattaneo
 La luna
La foto rappresenta la luna in uno dei momenti in cui è più vicina alla terra, la
foto è stata scattata dal balcone della casa al mare. Questa immagine mi piace
perchè si vede la superficie della luna, con i suoi crateri e le sue montagna.
Agnese Cattaneo, 3°A, 13 agosto 2017

 

Grieco
Grieco

 

Muci
Siria Muci
 Capoliveri
E’ ritratto il momento di passaggio dal giorno alla notte.
La foto, scattata su una spiaggia di Capoliveri all’Isola d’Elba, rappresenta il
contrasto tra la luce del sole e gli elementi naturali in ombra.
Il ramoscello coglie gli ultimi raggi di sole prima che la notte lo avvolga.
Siria Muci, 3° A, 3 Agosto 20017

 

Pandinelli
Irene Pandinelli
 Castagno d’Andrea
Ero in auto con i miei genitori. Ero in viaggio per tornare a casa dopo un centro
estivo passato in quella località. Mentre parlavo con i miei genitori di ciò che
avevo fatto durante la settimana mi guardavo intorno e continuavo a ripetermi
quanto fosse bello il panorama che ci circondava.
Così mi venne in mente che dovevo fare una foto a quel paesaggio ed eccola
qua!
Irene Pandinelli, 3° A, 2 Luglio 2017

 

Polvani
Dario Polvani
 Fine di un volo
Sulla “Praia De Coelha”, verso sera, era possibile osservare da vicino moltissimi gabbiani,
che, senza alcun timore, si avvicinavano ai bagnanti.
Nella foto, l’esemplare stava atterrando sulla sabbia, mostrando così le sue ali grigie.
Daria Polvani, 3° A, 30 Agosto 2017

 

Ramos
Lorianna Ramos
 Porcellino d’India
Ho scattato la foto ad un porcellino d’India perché è molto dolce ed era la
prima volta che avevo visto un porcellino d’India incinta.
Lorianna Ramos, 3° A, 28 ottobre 2017

 

Ricciardi
Gaia Ricciardi
 Girotondo di stelle
La foto è il risultato della somma di 140 scatti della durata di 2 minuti
ciascuno eseguiti nell’arco di tempo di 4 ore e mezza circa. La macchina
fotografica, una reflex Nikon D750 con obiettivo 24mm, era posta su
cavalletto e puntata verso nord in modo da far rientrare nell’inquadratura la
Stella Polare.
Ho scelto questa foto prima di tutto perché la trovo bella esteticamente, in
quanto sembra che tutto giri intorno ad una sola stella (in realtà siamo noi
agirare!).
Inoltre è interessante che, pur essendo un immagine statica, riesca a far
percepire il movimento e lo scorrere del tempo.
Gaia Ricciardi, 3° A, 17 Agosto2017

 

Soldatini
Irene Soldatini
 Il grande cedro
Questo albero è il più maestoso ed anziano del bosco di Garena, le sue fronde
sono ampie e la luce passa attraverso i suoi rami creando un effetto di
splendore!
Irene Soldatini, 3° A,  29 agosto 2017

 

Vertua
Giulia Vertua
Sulla spiaggia di Follonica
Questa pianta si trova esclusivamente sulle spiagge. Questa ha la forma di
due piccole corna e quando su di essa batte la luce diventa quasi
trasparente. Sulla spiaggia di Follonica ce ne sono tantissime, ma
purtroppo molte persone si divertono a strapparle o a schiacciarle
con i sassi. Io le trovo molto belle e particolari!
Giulia Vertua, 3° A, 23 Agosto 2017

 

Vitale
Manuel Vitale
Schizzi
La foto è stata scattata alle Caldine, in provincia di Firenze.
E’ stata scattata con un telefono e coglie il momento in cui un sasso impatta
con l’acqua, creando molti schizzi.
Manuel Vitale, 3° A, 20 giugno 2017

 

Zagli
Alberto Zagli
Il bosco del silenzio
La foto rappresenta la parte di un bosco di querce sul Monte Giovi, nel Mugello,
dove sono presenti grossi sassi e ginepri. Questo ambiente colpisce molto per
il suo silenzio e la sua tranquillità.
Alberto Zagli, 3°A, 17 agosto 2017

 

Zanini
Livia Zanini
 Cuba
La foto è stata scattata su una spiaggia a Cuba durante l’estate del 2017 nel tardo
pomeriggio.
La foto rappresenta una spiaggia sulla quale stava per abbattersi un temporale; le
nuvole infatti sono disposte come se fossero un ciclone che trasportava la tempesta.
Mi piace molto questa foto perché un secondo prima di scattarla ero nel mare con il
sole che mi colpiva le spalle, e subito dopo, le nuvole avevano la meglio sul cielo e su
tutto ciò che avrebbe potuto far risplendere la sabbia come chicchi d’oro; è proprio per
questo che mentre scattavo la foto sono stata invasa da un senso di paura. Era come un
enorme abbraccio, ma non quello del caldo e luminoso del sole che pochi secondi prima
mi saldava coccolandomi, ma delle tenebre e del buio…….ma alla fine si rivelarono
una delle cose più belle che avessi mai visto e sentito. Erano quasi confortanti e quel
senso di paura scomparve, lasciando spazio ad un senso di stupore e fascino mai provati
prima.
Livia Zanini, 3° A, 21 Luglio 2017

 

Edrhea Masangcay 

 

Acqua dal cielo
Borgonuovo di Piuro (Sondrio) ci sono tante cascate, ma io ho scelto di
scattare questa cascata perché secondo me è la più bella.
Spero che vi piaccia!J
Edrhea Carl Masangcay, 3° A,  19 Agosto 2017

 

Mascia
Silvia Mascia
I fichi d’India
I fichi d ‘India sono piante che nascono tipicamente in Sicilia e in Sardegna.
Grazie al caldo nascono dei frutti di colore rosso chiaro, ricoperti di spine, ciò
rende leggermente difficile sbucciarli. La pianta è apparentemente molto simile
al cactus, è ricco di acqua e proprietà minerali, come sali minerali e vitamine.
Silvia Mascia, 3° A,  22 Agosto 2017

 

Nannucci
Martina Nannucci 
Cala Roto (Isola Budelli)
Una volta in cui vedi posti meravigliosi che esistono sul nostro pianeta, realizzi
che gli uomini non riescono nemmeno a salvaguardare ambienti come questi.
L’isola Budelli, con la sua spiaggia rosa e le sue acque azzurre cristalline, fa
brillare i nostri occhi e trasmette una pace che percepisci solo lì! Un vecchio
solitario su quell’isola mi disse che puoi vedere la vera bellezza chiudendo le
palpebre e ascoltando i suoni senza portare via qualcosa come souvenir;
quando strappi i petali ad un fiore e rimane lo stelo nudo il suo fascino
scompare. Queste parole rimarranno sempre nel mio cuore. Ecco perchè ho
scelto questa foto.
Martina Nannucci, 3° A, 11 agosto 2017

 

Nativi
Edoardo Nativi
Porto Vecchio, Corsica
L’immagine rappresenta il sole che si sta addormentando dietro le montagne
della Corsica.
Edoardo Nativi, 3° A, 20 agosto 2017

 

Villani
Dario Villani
 Le Caldine (Fiesole)
In questa foto è rappresentato un cerbiatto che si sta abbeverando al torrente
Mugnone di prima mattina.
Dario Villani, 3° A, 10 Settembre

 

3° B

 

aquino-gianfrancesco_resize
Gianfrancesco Aquino
 LA GIRAFFA
La gita mi è piaciuta molto, insieme alla mia famiglia.
Ci siamo divertiti un sacco a vedere la natura e gli animali dandogli da mangiare.
Data: 10/08/2017
Autore: Aquino Gianfrancesco – Classe: 3°B

 

biagiolini-ginevra_resize
Ginevra Biagiolini
 GRAPPOLO DI MORE
Le varie fasi della maturazione di un grappolo di more.
Data: sabato 12 agosto 2017 ore 12,30
LUOGO: San Casciano in Val di Pesa (FI) casa in campagna
AUTORE: Biagiolini Ginevra – Classe: 3°B

 

bordati-sara_resize
Sara Bordati
 UNA CASCATA FANTASTICA
Un bel gioco fra acqua e sole in una giornata tranquilla in val di sole
seduta su una panchina ad ammirare il paesaggio e le vette delle montagne.
Luogo: PEJO FONTI (TN) Data: 15 Agosto 2017
AUTORE: Sara Bordati – 3°B

 

carra-tommaso_resize
Tommaso Carrà
 TRAMONTI
Ho scattato questa foto mentre correvo sul lungomare di Mazara del Vallo
perché ho visto questo bellissimo tramonto e mi ha colpito. Questi tramonti sono
molto comuni durante le mie Estati in Sicilia e non sono così belli a Firenze.
Luogo: Mazara del Vallo (Sicilia)
Data e ora: 12 agosto 2017 – ore 19:02
Autore: Tommaso Carrà – Classe: 3° B

 

casabianca-sofia_resize
Sofia Casabianca
 VITA SULL’ ACQUA
Per me foto è emozione, è portare su un’unica linea occhi, cuore e anima. Per me
foto è vita, è la storia della vita racchiusa in un istante, nell’istante giusto. Per me
foto è storia, è una storia diversa per ognuno di noi, perché ognuno di noi vede la
sua storia. Io ho cercato di fotografare un istante di vita. Io in quest’istante vedo
la mia estate ma ci sarà chi vedrà la vita di un gabbiano, chi solo un po’ d’ acqua
ed un uccello perché secondo me è in questo che sta la bellezza delle foto:
ognuno può vedere la propria storia ed essere unico nella specialità di essa.
DATA: 23 Agosto ORA: 15.57
LUOGO: Alghero (SS)
AUTORE: Sofia Casabianca – Classe: 3°B

 

dati-daniela_resize
Daniela Dati
 IL LAGHETTO IN CAMPAGNA
Questo paesaggio mi trasmette serenità e tranquillità. E’ un posto speciale dove
vado tutti gli anni d’estate per stare in pace e armonia.
Data: 8 luglio 2017 – Ora: intorno alle 18
Luogo: Zahradky vicino a Česky Krumlov ( Repubblica ceca)
Autore: Daniela Dati – Classe: 3°B

 

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Tommaso Di Ruvo
 L’ULIVO
Simbolo di pace e di vita, ricco di colore…
Data: il 03/08/2017 alle ore 17.00
Autore: Tommaso Di Ruvo – Classe: 3°B

 

evertsen-kyleigh_resize
Kyleigh Evertsen
 MORNING VIEWS
Ho scattato questa foto come ricordo del mio paese che pur essendo lontano
ritengo sempre vicino a me e nei pensieri.
Data: giovedì 22\6\17 ora: 11.35
Luogo: Montagna del WaterTank, Phoenix, Arizona, Usa
Autore: Kyleigh Evertsen – Classe 3° B

 

Rebecca Fanelli
Rebecca Fanelli
 LA NATURA IN CITTA’
Ho scattato questa foto perchè mi piaceva molto il fatto che
in un così piccolo spazio in mezzo alla città ci fossero tanti diversi
elementi naturali fra cui l’acqua, le piante, le oche e il maestoso salice.
Data: 7 Agosto 2017 ore 12:00
Luogo: Regent’s Park, Londra
Autore: Rebecca Fanelli – Classe: 3°B

 

Viola Fedi
Viola Fedi
 L’UOMO C’È MA NON SI VEDE.
Annotazione: Ho scelto questo panorama per la mia foto perchè mi sembrava
molto particolare, data l’assenza di elementi modificatori dovuti all’azione
dell’uomo. Un paesaggio che non abbiamo l’opportunità di vedere tutti i giorni.
Data: 9 settembre 2017 Ore: 18,32
Luogo: Teulada – Sardegna
Autore: Fedi Viola – Classe:3°B

 

Lorenzo Ferrari
Lorenzo Ferrari
 LO SCARABEO
Ho scattato questa foto passeggiando in montagna con i miei genitori . Stavo per
pestare lo scarabeo, ma quando ľ ho visto gli ho scattato una foto salvandogli la
vita. Pur essendo un insetto comune io trovo lo scarabeo un animale
interessante, perché è come se avesse la corazza lucida di un guerriero.
Luogo data e ora: Alpi 25/08/2017
Autore : Lorenzo Ferrari – Classe: 3°B

 

Giacomo Forte
Giacomo Forte
 IL TRITONE
Il tritone è un animale raro che si trova in Europa e in Asia occidentale ed è
appartenente alla famiglia delle salamandre.
Data:23/07/2018 – Ore:15.50
Luogo: lago piatto(Abetone)
Autore:Forte Giacomo Classe: 3°B

 

Livia Tacchi
Livia Tacchi
 ACQUA DELL’ELBA
Ho scattato questa foto sott’acqua perché mi piace fotografare il mare e le sue
creature.
Data: 14/08/2017 ORA: 11.00 A.M.
Luogo: Procchio, isola d’elba
Autore: Livia Tacchi – Classe: 3°B

 

Giulia Lo Castro
Giulia Lo Castro
 LE DUE SORELLE
Questa foto rappresenta le protagoniste di una leggenda molto conosciuta nella
località balneare di Torre dell’ Orso (Le) nel cuore del Salento.
La leggenda narra di due giovani fanciulle che un giorno decisero di sottrarsi alle
fatiche della campagna, per cercare refrigerio dal caldo estivo. Si recarono così
sulla scogliera di Torre dell’Orso. Una delle due ragazze, come catturata e
ammaliata dalla fresca brezza marina, dal profumo della salsedine e dallo
spettacolo del paesaggio, si sporse troppo verso il mare fino a lanciarsi nel
vuoto. L’altra sorella rimasta sulla scogliera udendo le urla della sorella si gettò a
sua volta in mare nel tentativo di salvarla. Entrambe, non riuscendo più a
guadagnare la riva, mossero la compassione degli Dei che le tramutarono in
roccia.
Le urla delle giovani fanciulle furono udite solo da un pescatore, il quale però
non vide nulla, tranne che due suggestivi faraglioni che uscivano dall’acqua
stringendosi in un abbraccio.
Luogo: Torre dell’orso (Puglia)
Data: 10/07/2017 – ORA: 11 circa
Autore: Giulia Lo Castro – CLASSE: 3°B

 

Lavinia nardini
Lavinia Nardini
 TRAMONTO
Gli elementi rappresentanti nella foto (cielo, sole, nubi) si fondono in un caldo
tramonto che suscita calma e felicità.
Luogo: S’illiot, Maiorca, Spagna
Data: 30 Agosto 2017 Ore: 19:40
Autore: Lavinia Nardini – Classe: 3°B

 

Jessica Osti
Jessica Osti
 PINO SILVESTRE
Rinasce la vita nel bosco
Data: 22.06.2017 – Ora: 11:00
Luogo: Val di Sole (Trentino)
Autore: Jessica Osti – Classe: 3°B

 

Pasquariello
Lorenzo Pasquariello
IL PAESAGGIO VALDOSTANO
Commento: Il paesaggio rappresenta la catena del Monte Bianco vista dalla Val
Ferret. A destra in basso si vede il Rifugio Elena con di fronte il ghiacciaio di Prè
de Bard.
Dal mio punto di osservazione il paesaggio è bellissimo, l’atmosfera è tranquilla
e ho in me una sensazione di leggerezza e libertà.
Data e ora: Mercoledì 16 Agosto 2017, ore 12:30
Autore: Lorenzo Pasquariello – Classe: 3°B

 

sara Scarascia
Sara Scarascia
 PANORAMA SUL MARE
Annotazione: Guardando questopanorama, ogni volta che vado a Nibbiaia, sento
una felicità immensa che mi riempie il cuore; il mare mi dà una grande
sensazione di libertà ed il verde dei boschi, che lo circondano, mi fa sentire
molto tranquilla. Lascio in città il traffico ed i rumori ed arrivo nel silenzio
interrotto soltanto dal cinguettio degli uccellini e dal gracidio delle rane che
vivono nel laghetto.
Data: 29 Aprile 2017 – Ora: 17.04
Luogo: Nibbiaia, Rosignano Marittimo, Livorno
Autore: Sara Scarascia – 3°B

 

Emanuele Siciliano
Emanuele Siciliano
 LA FAMIGLIA IN UN MOMENTO
Ogni sera durante le vacanze, aspettavamo a lasciare la spiaggia per goderci
questo tramonto e salutare il sole.
Data: 26 agosto 2017 – ora: 19:30
Luogo: Loc. Baccumandara – Sardegna
Autore: Siciliano Emanuele – Classe : 3°B

 

Mirko Simoncini
Mirko Simoncini
 APE OPERAIA
Giardino Piante Officinali Waiblingen (Germania)
Data e ora: 21 Luglio 2017 – 19:20
Autore: Mirko Simoncini – Classe: 3°B

 

Sofia Matilde
Sofia Matilde Carta
 CREPUSCOLO
Ho scattato la foto alla partenza dal porto di Civitavecchia, in Lazio perché sono
rimasta colpita dalle luci di questo tramonto e dalla barca che, essendo in
controluce diventa quasi come un ombra di cui si intravedono solo i contorni.
Data: 21 luglio 2017 Ora: 20:43
Luogo: Porto di Civitavecchia, Lazio
Autore: Matilde Sofia Carta – 3°B

 

Teresa Spissu
Teresa Spissu
 MARINA IN FIORE
Era un bel fiore che spiccava nel verde della campagna ed i suoi colori mi
attraevano molto. Stava iniziando una giornata di vacanza particolarmente
solare e allegra ed ho voluto per questo ricordarla con l’immagine di questo bel
fiore.
Data : 26 agosto 2017 – ora: 12:37
Luogo : Marina di Grosseto
Autore : Teresa Spissu – Classe :3°B

 

Kristen Strada
Kristen Strada
 IL BISONTE SOLITARIO
Annotazioni: Il Wichita Mountains Wildlife Refuge è situato nel sud-ovest
dell’Oklahoma e protegge la flora e la fauna della prateria Americana dal 1901. È
la riserva naturale più antica degli Stati Uniti. Ospita numerose specie di
mammiferi di grande taglia:il bisonte Americano, l’alce, il cervo dalla coda bianca
e i bovini Longhorn, specie non più considerate in pericolo. Anche molte specie
di mammiferi piccoli vivono nella riserva quali l’armadillo e il cane della
prateria. Altre specie che sono state introdotte includono la lontra e la civetta
delle tane. Il rifugio è famoso per aver salvato il bisonte Americano
dall’estinzione,il cui salvataggio fu promosso dal ventiseiesimo Presidente degli
Stati Uniti Theodore Roosevelt. Infatti fino alla fine del XIX secolo pionieri e
cacciatori professionisti devastavano mandrie di bisonti durante la loro
conquista delle terre dell’Ovest. Ho scattato molteplici foto del rifugio il giorno
della mia visita ma questa immagine mi ha particolarmente colpita perché
raffigura un esemplare del bisonte Americano, uno dei tanti simboli
dell’Oklahoma, in sintonia con il suo ambiente naturale. Esso è stato salvato dagli
esseri umani nonostante questi abbiano procurato a moltissime specie animali la
perdita del loro ambiente.
Luogo: Wichita Mountains Wildlife Refuge, Oklahoma, USA.
Data: 3 agosto 2017 Ora: 15:32
Autore: Kristen Strada – Classe: 3° B

 

3° C

airilumini_resize
Airi Lumini
 Il fiume Mugnone
Il fiume del paese in cui vivo.
Airi Lumini, 3° C, Pian del Mugnone
13 Settembre 2017 16:44

 

Alessio Fanfani
Alessio Fanfani
 La buca delle Fate
E’ una caletta sotto una scogliera ,che si può raggiungere solo tramite un
sentiero nel bosco che dura circa quindici minuti .
Alessio Fanfani, 3° C, Golfo di Baratti, Livorno
16 agosto 2017 10:30

 

Giovanna Api
Giovanna Carrillo Fantappié
Cala Violina
Le api hanno molte funzioni. Le api mellifere producono il miele, la cera, i
propoli ecc…, ma non ci sono solo api mellifere: tutte le api sono impollinatrici
e per questo permettono la riproduzione di molte specie vegetali. L’uso dei
pesticidi mette a rischio la loro sopravvivenza, per questo la presenza di api
indica che l’aria è pulita.
Giovanna Carrillo Fantappié,  3° C, Rivoreta, Pistoia, 3 agosto 2017 12:00

 

Cosimo Duranti
Cosimo Duranti
 Tra terra e mare
É stato molto bello vedere una cosa che ancora non avevo mai visto e
soprattutto averci fatto il bagno accanto.
Cosimo Duranti,  3°C , Castiglione della Pescaia, Grosseto
26 agosto 2017

 

Dana Cardile
Dana Cardile
 Tramonto sul mare
Ho scattato questa foto per catturare il colore del tramonto e l’effetto del sole
sull’orizzonte che sembra una sfera infuocata.
Dana Cardile, 3° C,  San Vincenzo, Livorno

 

Elia Grieco
Elia Grieco
 Piazza del Plebiscito
Piazza del Plebiscito, famosa piazza pedonale con statue equestri, su cui si
affaccia il Palazzo Reale
Elia Grieco, 3°C,  Napoli, 20 agosto 2017 9:08

 

Hannaangchi
Hannah Angchi
Il fiore rosa
Questo fiore mi piace molto, mi da tranquillità e amore perché se qualcuno ti
dona un fiore ti fa piacere, come nel giorno di San Valentino in cui tutte le
donne ricevono un fiore, da curare con amore.
Hannah Angchi, 3° C,  Firenze, 29 agosto 2017

 

Irene Nepi
Irene Nepi
 Bosco di Rivoreta Bassa
Gli istanti sono come le foglie, cadono, ma comunque rimangono.
I boschi di queste zone sono rimasti per lo più incontaminati quindi si può
ammirare la natura allo stato più puro passando da piccoli sentieri, ben
segnalati o godere di fantastiche zone panoramiche dove ammirare le
montagne e la vegetazione.
Irene Nepi. 3° C,  Bosco di Rivoreta bassa, Cutigliano, Abetone

 

Johan Giordani
Johan Giordani

 

Lapo Cariulo
Lapo Cariulo

 

Leonardo Bini
Leonardo Bini
Passeggiata in pineta
La foto raffigura una pineta sarda, vicino a San Teodoro. Ho scelto questa
foto perché mi piace il contrasto fra il blu del mare e il marrone degli alberi.
Leonardo Bini, 3°C, Pineta di Agrustos, Budoni, Sassari

 

Livia Carbone
Livia Carbone
Rosso di sera
Ho fatto questa foto perché sono rimasta davvero colpita dal colore rosso
intenso del tramonto e dal contrasto con il blu più lontano.
Livia Carbone, 3° C, Croazia, 28 luglio 2017 20:30

 

Lucia Berti
Lucia Berti
Riflessi di luce
Questa foto mi riporta alla mente le calde giornate estive, e il ricordo delle
passate cose provoca in me felicità e al tempo stesso malinconia.
Lucia Berti, 3°C, Cadice, Spagna, 10 luglio 2017

 

Lucia Serra
Lucia Serra
La cascata tra la natura
Una splendida passeggiata estiva immersa nel verde con meta una cascata
avvolta da una brezzolina leggera che rendeva il tutto ancora più piacevole.
Anche se il percorso era lungo 4 km rimaneva comunque piacevole fondersi
con la natura che ci aveva offerto una bella giornata di sole che illuminava il
ruscello che ci accompagnava lungo la stradina.
Lucia Serra, 3°C, San Benedetto in Alpe, Forlì,16 luglio 2017 11:30

 

Martina Boni
Martina Boni
Spettacolo della natura
Vivere è guardare il tramonto con gli occhi di un bambino cercando ogni
volta un colore nuovo.
Martina Boni. 3°C,  Cure Alte, Firenze, luglio 2017

 

Martina Payta
Martina Payta
Maialino Thailandese
La farfalla Monarca (Danaus plexippus) ha dei colori vivaci molto belli che mi
hanno colpito, e l’apertura alare vè grande (varia dai 7,5 ai 10 cm).
Martina Payta, 3° C, San Lorenzo in Banale, Trento, 3 agosto 2017 17:15

 

Matilde Guarino
Matilde Guarino
Ultima luce
Il sole sta calando e insieme a lui anche una sensazione di tranquillità e di
pace.
Matilde Guarino, 3° C,  Marina di Alberese, Grosseto, 18 luglio 2017 20:45

 

Matteo Fanciullacci
Matteo Fanciullacci
Le montagne scolpite dal vento
Le Dolomiti, chiamati anche “Monti Pallidi” per il loro aspetto quasi irreale,
sono montagne imponenti che vengono scolpite e modellate dal vento e dagli
altri fenomeni atmosferici da milioni di anni. Mi ha colpito la loro maestosità.
Matteo Fanciullacci, 3°C, Dolomiti,16 agosto 2017 10:30

Sami Barbarossa
Sami Rocco Barbarossa
La tigre bianca
La Tigre re bianca,o più comunemente Tigre Bianca, è una rara variante della
Tigre reale del Bengala, caratterizzata da occhi azzurri e un manto bianco a
strisce nere. Questa specie, dopo la Tigre del Bengala è il felino più grande al
mondo, il maschio può pesare tra i 180 kg e i 260, la femmina dai 100 ai 160.
La vista e l’udito sono eccellenti, adorando l’acqua, è una perfetta nuotatrice
e le sue possenti zampe hanno dei robusti artigli che le permettono di
arrampicarsi sugli alberi.
Ho scelto la Tigre Re Bianca perché mi ha affascinato tantissimo quando lo
vista e perché la ritengo un animale perfetto sotto tutti i punti di vista.
Sami Rocco Barbarossa, 3° C, Zoo Pairi Daizi, Mons, Belgio,16 agosto 2017 16:45

Tommaso Piccini
Tommaso Piccini
Le praterie di Bolsena
Il bello del contrasto dei colori della natura.
Tommaso Piccini, 3° C, Bolsena, Viterbo, agosto 2017

3° D

 

Aiazzi
Niccolò Aiazzi
 Una piccola isola
Tra Portoferraio e Piombino
Al ritorno dalle vacanze durante la traversata in traghetto tra Portoferraio ( Isola
d’Elba) e Piombino ( Livorno) questa piccola isola nel mare aperto ha attirato
la mia attenzione per le sfumature, i suoi colori la folta vegetazione e le sue
simpatiche insenature create dal mare e le intemperie nel corso del tempo.
Niccolò Aiazzi, 3° D, 28 Agosto 2017 ore 15.10

 

Andreini
Carlo Andreini
 Splendore Incontaminato
Monte Capanne, Isola d’ Elba, Italia
La foto è stata scattata sul versante ovest del Monte Capanne in un punto
raggiungibile unicamente a piedi (dato il terreno sterrato e sconnesso).
Il panorama era talmente colorato, con le più infinite possibili immaginabili
tonalità di verde, dal verde 0001 al verde 4507 (tutti i colori paragonabili al
nome verde oggi conosciuti), che la foto non poteva non essere scelta per
questo progetto.
Io e mio padre ci siamo arrivati a piedi scendendo di circa 300 m dalla cima del
monte su cui siamo saliti grazie alla funicolare che parte dalla base a Marciana
da noi raggiunta in bicicletta: è stato faticoso ma ne è valsa veramente la pena
per vedere e fotografare un simile splendore totalmente incontaminato (da qui
il titolo della foto).
Carlo Andreini, 3° D, 12 agosto 2017 ore 11:47

 

Caramelli
Pietro Caramelli
 La maestosità delle Cascate del Niagara
Le cascate del Niagara si trovano al confine fra il Canada e gli Stati Uniti –
Ho scelto questa foto fra tante fatte in Canada perchè le cascate sono
maestose e rappresentano veramente sono veramente una forza della natura.
Pietro Caramelli, 3° D, 18 agosto 2017

 

Del pace
Manuel Del Pace
Fiume di sentimenti
Fiume Zrmanja (Hr)
Io ho fatto questa foto perché la natura è una cosa bellissima e tutti dovremmo
rispettarla invece di rovinarla con smog e spazzatura.
Ciò che ho fotografato mi ha suscitato sensazioni di piacere, gioia e amore.
Manuel Del Pace, 3°D, 19 agosto 2017 ore 12:26

 

Devolli
Xhei Devolli
 Il Noce del Nonno
Questa foto rappresenta il noce che mio nonno da piccolo piantò.
Per me rappresenta molto perché io non lo ho conosciuto mai, anche per mio
babbo è la prima volta che lo vede.
Xhei Devolli, 3° D, 27 agosto 2017 ore 12.34

 

Fiechter
Benedetta Fiechter
 Sentieri
Death Valley, Califronia
Questa foto mi ha colpita per le forme delle montagne e i suoi colori chiari e
scuri. L’ho voluta fotografare per portarmi dietro questo bel ricordo della
montagna più bella che io abbia mai visto.
Ho pensato che un bel titolo per questa foto potrebbe essere “sentieri” proprio
perché dopo la vetta, la montagna sembra prendere sentieri che portano in
posti diversi dove ci si potrebbe perdere e non ritrovare più. Infatti questo posto
è chiamato “The Death Valley” ovvero “La valle della Morte” perché durante la
corsa dell’oro (1849-1850) molti cercatori di pepite, cercando di attraversarla,
morirono di fame. Queste montagne si sono formate dai sedimenti dell’antico
lago di Furnace creek.
Benedetta Fiechter, 3°D, 27.07.2017 ore: 13:30

 

Franci
Andrea Franci
Il piccolo tarlo
Luče (Slovenia)
Luče è un comune di 1.593 abitanti della Slovenia settentrionale. Durante una
passeggiata nei boschi che la circondano ho scattato questa foto.
Un ramo nudo nel bosco, la corteccia portata via dal vento o dalla pioggia,
diventa un foglio bianco, la tela, una tavoletta di argilla su cui un tarlo artista
incide la sua opera.
Ed ecco che affiora il disegno di una foglia con le sue nervature, il dorso
sinuoso di un centopiedi, perfino una “e” in corsivo: la natura sorprende
sempre, il piccolo tarlo sapeva forse scrivere? Certo che no, ma a modo suo è
stato inconsapevolmente protagonista di una piccola opera d’arte!
Andrea Franci, 3° D,  22 agosto 2017, ore 11:00

 

Guzman
Piero Guzman
 Il Fiume
Fiume Arno, Firenze
La foto stata fatta da un ponte, il tempo era quasi di notte più meno alle 19.00
di il giorno 18 nella foto si vede il fiume chiamato Arno che si trova a Firenze
e in mezzo si può vedere una canoa con delle persone, le luce del lungo l’Arno
poi anche il bellissimo tramonto .
Piero Guzman, 3°D, 18 ottobre 2017 ore 19:00

 

Lippo
Silvia Lippo
 La Libertà
Questa foto, pur essendo molto semplice, mi esprime un’emozione che
definirei come “felicità”. La cosa che mi colpisce di più è che, pur essendo
composta solo da elementi naturali, la foto riesce a farmi sentire libera e
tranquilla.
Ho scattato questa foto perchè mi piaceva molto il cielo che c’era, ma
soprattutto la luce del sole e il modo in cui appariva. Una cosa che mi colpisce
molto anche di questa foto sono le spighe di grano in primo piano che appaiono
in controluce.
Silvia Lippo, 3°D, 12 agosto 2017

 

Martina
Martina Agostara
Finalmente libera
Portree, Culnacnoc, Scozia
Ho scelto questa foto perché questa foto mi sembra dire: “dopo tutto quello che
ho passato, ora sono libera di gettarmi in mare”.
Quando ho scattato la foto mi sentivo stranita, davanti a un panorama così
bello e suggestivo.
Martina Agostara, 3° D, 23 agosto 2017, ore 13:38

 

Marzia
Marzia Tararà
La Grotta Magica
Baratti, Livorno
Questa spiaggia si trova a Livorno, per la precisione a Baratti…questa è la
Buca delle Fate, un insieme di grotte dove puoi entrare e vedere le cose che
la natura è capace di fare…questo posto è veramente bellissimo ed è molto
rilassante…mi ha trasmesso gioia, amore e mi ha permesso di pensare e
riflettere!
Marzia Tararà, 3° D, Estate 2017

 

Moscardi
Duccio Moscardi
Questa Foto significa molto per me
Sardegna
Questa foto significa molto per me, mi ricorda tutti i bei momenti trascorsi in
Sardegna con i miei cugini, tutte le passeggiate con le pecore. Andare nel
bosco con l’APE di mio nonno o tutte le volte che si andava a pesca con mio
zio, perché il bello di stare li e che non si smette mai di divertirci e per me quella
e casa.
Duccio Moscardi, 3° D, Estate 2017

 

Nicchi
Cosimo Nicchi
Il Paesaggio visto da un monte
Poggio di Paghera (900m S.L.M. Circa).
Ho fatto questa foto perché mi piace molto fare passeggiate nei boschi e stare
in mezzo al verde quindi non ho potuto fare a meno di scattare una foto a
questo bellissimo panorama che lì per lì mi ha lasciato senza fiato.
Per qualche curiosità il monte sullo sfondo si chiama Monte Giovi.
Cosimo Nicchi, 3° D, 5 agosto17 ore 11.00

 

Paoleschi
Lapo Paoleschi
Pace tranquillità e perfezione
La duna del Pilat (Francia)
Io ho scattato questa foto perché mi trasmetteva un senso di pace tranquillità
e potrei dire anche di perfezione.
Lapo Paoleschi, 3° D, 20/10/17

 

Parshi
Moga Parshi
Il verde
San Casciano, Villa Vrindavan.
Questa foto l’ho scattata quando era il compleanno di mio cugino. Ho scattato
questa foto sulla terrazza di un tempio indiano, ed era su delle colline e si
vedeva tutto il panorama. La c’erano anche i pavoni che però nella foto non si
vedono. Secondo me questa foto è bellissima perché si vede tutto e c’è
soltanto natura, non c’è nessuna cosa fatta dall’uomo.
Moga Parshi, 3° D, 27 agosto 2017 ore 11:48

 

Pratesi
Niccolò Pratesi
Una luce fantastica
Traghetto per l’Isola d’Elba
Ho realizzato questa foto per il suo panorama, quello marino, il mio preferito.
Ho deciso di scattarla al tramonto perché il sole che tramonta da alla foto una
luce fantastica.
Niccolò Pratesi, 3° D, 23 luglio 2017

 

Russo
Valentina Russo
La semplice bellezza della natura
Poggiole (Vernio)
Ho scelto questa foto perché, dopo un pomeriggio piovoso, con fulmini, tuoni,
lampi e la nebbia che si alzava, al finire del temporale estivo è venuto fuori un
po’ di sole mentre cadevano le ultime gocce di pioggia che hanno fatto nascere
in pochi istanti un meraviglioso arcobaleno.
E questo semplice bel fenomeno della natura che alla vista dell’occhio,
sembrava partire dalla cima di una montagna e finire su di un’altra contrastava
nel cielo con le restanti nuvole del temporale ormai finito!
Valentina Russo, 3° D, 13 luglio 2017 ore 19:16

 

Santelli
Camilla Santelli
Timanfaya

Questa foto a me trasmette un senso di tranquillità e spensieratezza grazie
anche alla forma dei vulcani.
A me piace molto il contrasto di colori che ce tra il cielo azzurro e la lava nera
con delle sfumature di giallo e rosso dovute allo zolfo e alla ruggine che si è
formata sopra la lava fredda.
Camilla Santelli. 3° D, El parque de timanfaya, Canarie, 3-08-2017 ore 11:37

 

Sophia
Sophia Dolor
Il Tramonto
Vada, Livorno
Ho fotografato questo tramonto perché ogni volta che lo riguardo mi rende
felice. Ha dei colori molto belli e vivaci. Ma l’ho fotografato soprattutto perché
mi fa ricordare tutti i momenti belli passati con la famiglia e gli amici.
Sophia Dolor, 3° D, 9 agosto 2017 ore 20:00

 

Tiranti
Giulia Tiranti
Il cielo al tramonto
Forte dei Marmi sulla spiaggia.
Ho scelto questa foto perché fin da quando ero piccola mi piaceva guardare il
cielo, mi trasmetteva tranquillità.
Ogni volta che lo guardo i miei pensieri vanno via e resto concentrata a
guardarlo. Invece altre volte guardare il cielo mi aiuta a riflettere, mi da delle
risposte, mi ricorda tante persone e tanti momenti.
Ho scelto questa foto anche perché c’è un uccello. Sentire il vento tra le ali,
essere libera di andare dove voglio, vedere il mondo dall’alto e avere la
consapevolezza della libertà.
Giulia Tiranti, 3° D, 12 luglio 2017 ore 20:30

 

Valeria
Valeria d’Albero
Nuvole e mare mosso
In questo scatto si crea contrasto tra il cielo nuvoloso della spiaggia e il mare
particolarmente mosso. Ho fatto questa foto perché mi piacevano il cielo e il
mare contrastati, che creano un effetto calmo e malinconico.
Valeria d’Albero, 3°D, 25 luglio 2017 ore 12:23