Nel ricordare il cinquantesimo anniversario della morte di Don Milani, martedì 20 marzo, nei locali della biblioteca “Il Tappeto Volante” della scuola “Giovanni Boccaccio”, le docenti hanno organizzato un incontro con Sandra Passerotti, curatrice del libro/testimonianza “Non bestemmiare il tempo” che raccoglie i ricordi e le esperienze del marito, Fabio Fabiani, recentemente scomparso, già allievo di Don Milani nella scuola di Barbiana.

Questo evento ha permesso ai presenti (genitori ed insegnanti dell’I.C. “Le Cure” di Firenze) di riflettere sul significato profondo del percorso educativo ed istruttivo della scuola nel suo compito di formazione della persona e del futuro cittadino.

L’argomento trattato, le esperienze della scuola di Barbiana narrate in prima persona dagli allievi di Don Milani, hanno creato un generale clima di profonda e commossa partecipazione.

Rita Moschi

Insegnante scuola primaria Boccaccio

 

FOTO

don-milani-1 don-milani-2