Congratulazioni vivissime a Lapo Cecioni della 2° D della Calvino che l’anno scorso, nell’ambito di Travelling Stanzas in collaborazione con il Wick Poetry Center e la Kent State University of Florence, ha scritto la poesia “Firenze”.  Il componimento, dopo essere stato pubblicato  su poster e cartoline  insieme a quelli di Giulio Del Greco, Gaja Pietraszewski, Kristen Strada, Maria Julia Lascieras e Martina Nannucci, è stato scelto per un’installazione a parete per un nuovo ristorante di cucina italiana nella stazione dei treni della città di Kent, Ohio, Usa.

“Firenze” compare in doppia versione, sia in italiano che in inglese, e può essere ascoltata recitata dall’autore stesso grazie ad una registrazione fatta a Firenze e fruibile direttamente dal pannello, grazie ad un collegamento audio.

2017-09-15-photo-00000009_resizeNella foto da sinistra David Hassler, direttore del Wick Poetry Center, al centro Nicoletta Peluffo, referente del progetto Travelling Stanzas alla Kent State of Florence, a destra Fabrizio Ricciardelli, direttore della Kent State of Florence, davanti ala pannello che espone la  poesia di Lapo Cecioni nel ristorante “Treno” a Kent, Ohio, Usa.

 

2017-09-15-photo-00000010_resize